Home  -   Area Riservata  -   Archivio
EcoMuseo del Pianalto di Romanengo

Sezioni principali del sito

Serie D girone D, Vigor Carpaneto 1922 a domicilio dell’Adrense per sfatare il tabł delle trasferte bresciane


Domenica alle 14,30 sul sintetico di Adro i biancazzurri di Stefano Rossini –quarti in compagnia del Fanfulla – inseguono i primi punti stagionali in quel territorio sfidando i padroni di casa allenati da Sergio Volpi. La guida al match

Trasferta bresciana per la Vigor Carpaneto 1922, che proverà a difendere il quarto posto (condiviso con il Fanfulla) nel girone D di serie D andando a far visita domenica alle 14,30 all’Adrense nel match della quarta giornata di ritorno. Nel girone di ritorno, la squadra di Stefano Rossini ha conquistato sette punti in tre partite (uno in più rispetto agli stessi match dell’andata), arrivando all’appuntamento con quattro risultati utili consecutivi contando anche il pareggio pre-natalizio contro il Pavia. Domenica scorsa i biancazzurri hanno pareggiato al “San Lazzaro” contro il San Marino (1-1), confermando l’imbattibilità casalinga stagionale, il posizionamento in classifica e anche il titolo di miglior difesa del girone con 13 reti subite. Ora la squadra del presidente Rossetti viaggerà alla volta della Franciacorta sfidando un avversario a caccia di punti per restar fuori dalle sabbie mobili della zona play out.

A mettere in guardia i suoi è mister Rossini. “Lo abbiamo visto all’andata – afferma il tecnico della Vigor – l’Adrense è una squadra che ha qualità in tutti i reparti, con giocatori di valore e anche un bel gioco. Senza dubbio, è un avversario da non sottovalutare, poi la classifica è molto corta. L’Adrense può giocatori importanti come i vari Laner, Tagliani, Rossi, giovani bravi come Faini – classe 2000 – mentre ora ha innestato un attaccante come Bardelloni”. Si giocherà sul sintetico. “Loro saranno abituati, noi no – prosegue Rossini –  si può patire questo fattore e dovremo essere veloci nei primi minuti a prendere le misure su rimbalzi e maggior velocità della palla”.

Rispetto a domenica scorsa, il Carpaneto dovrà fare a meno del giovane terzino (1998) Matteo Rossini, squalificato per un turno per limite di ammonizioni. Ancora out per infortunio un altro terzino, Samuele Barba, mentre è da valutare la disponibilità dell’esterno offensivo Alessandro Carrozza (2000), colpito da un attacco influenzale, lo stesso fattore che domenica scorsa aveva messo ko il compagno di reparto Nicolò Corioni. Non si esclude il rientro-record (con l’ausilio di un tutore protettivo) di capitan Fogliazza dopo l’operazione alla mano.

LA CURIOSITA’ – La Vigor proverà a sfatare il tabù delle trasferte bresciane: nelle partite esterne disputate a Mazzano e Carpenedolo contro Ciliverghe e Calvina Sport, infatti, erano arrivate due delle tre sconfitte stagionali (l’altra alla prima giornata al “Braglia” di Modena).

L’AVVERSARIO – L’Adrense è guidata in panchina da Sergio Volpi, ex centrocampista di serie A dove spicca l’esperienza alla Sampdoria, anche se anche a Piacenza lo ricordano bene tra serie B e massima serie. Causa infortunio domenica non ci sarà un altro nome noto del calcio che conta, il centrocampista Alex Pinardi (1980), mentre è arruolabile l’altro compagno di reparto Simon Laner (1984), ex Verona, Novara, AlbinoLeffe, Cagliari e Modena. Il mercato invernale ha rinforzato la compagine bresciana e tra gli arrivi spicca quello dell’attaccante Emanuele Bardelloni, classe 1990 proveniente dal Trento e con un passato tra i professionisti.

“Siamo in linea con le aspettative – spiega Volpi – come primo anno in D sapevamo di incontrare difficoltà ma cerchiamo di inseguire la salvezza. Il mio credo è quello di proporre calcio e la mia squadra cerca di interpretare la partita così, anche perché non siamo bravi a chiuderci. Poi a volte decidono gli episodi e in questa stagione alcune volte abbiamo perso immeritatamente, ma sappiamo che il calcio può essere così”. Quindi aggiunge. “Il Carpaneto è una squadra quadrata, che prende pochi gol e ha la miglior difesa del girone. All’andata fu un match aperto, tra due formazioni che cercarono di giocare a calco e mi aspetto uguale anche domenica: chi giocherà meglio e sfrutterà gli episodi potrà puntare al bottino pieno. Per noi sarà un match difficile, ma siamo pronti a giocarci le nostre carte”.

LA TERNA ARBITRALE – A dirigere l’incontro tra Adrense e Vigor Carpaneto 1922 sarà una terna interamente lucchese composta dall’arbitro Leonardo Tesi e dagli assistenti Michele Baschieri e Simone Marconi. Nella scorsa stagione, Tesi arbitrò il match Vigor-Castelvetro, terminato 2-2.

ALL’ANDATA FINI’ COSI’… - Nella sfida d’andata dello scorso 7 ottobre al “San Lazzaro”, la Vigor Carpaneto 1922 pareggiò 0-0 con l’Adrense. Questo il tabellino dell’incontro.

VIGOR CARPANETO 1922-ADRENSE 0-0

VIGOR CARPANETO 1922: Vagge, Rossini M. (62’ Tosi), Favari, Mastrototaro (74’ Abelli), Fogliazza, Baschirotto, Corioni, Rossi G . (62’ Odianose), Rantier, Mauri, Rizzitelli (68’ De Micheli). (A disposizione: Errera, Bonini, Singh, Pontoglio, Manna) All.: Rossini S.

ADRENSE: Festa, Torri, Farimbella, Ferrari, Rossi N., Tagliani, Faini, Pinardi, Ademi (91’ Milanesi), Rossi D. (93’ Fiorentino), Martinez (84’ Barezzani). (A disposizione: Ndoj, Sonnini, Paissoni, Nolaschi, Zugno, Fossati). All.: Mingardi

ARBITRO: Mori di La Spezia (assistenti Berti di Arco Riva e Pampaloni di La Spezia)

NOTE: Spettatori 250, corner 5-4. Ammoniti: Farimbella, Ademi (A), Rantier, Corioni, (V). Recupero 1’ e 4’.

DOMENICA E’ ANDATA COSI’… - Questi i tabellini dei più recenti impegni delle due formazioni.

MEZZOLARA-ADRENSE 2-3

MEZZOLARA: Malagoli, Mutti, Lo Russo, Dall’Osso, Bertani, Stikas (84’ Grazhdani), Bolelli (53’ Bertetti), Roselli (59’ Menarini), Mezzetti, Sala (71’ Nicoli), Sereni. (A disposizione: Di Berardino, Grandini, Chmangui, Kharmoud). All.: Togni

ADRENSE: Festa, Fiorentino (78’ Torri), Farimbella (94’ Villa), Ademi (71’ Zambelli), Rossi, Tagliani, Faini, Mozzanica, Bardelloni, Martinez (61’ Lauricella), Ferrari. (A disposizione. Ndoj, Bertoni, Paissoni, Zugno, Laner). All.: Volpi

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata

RETI: 5’ e 9’ Sala (M), 39’ Faini (A), 47’ pt e 80’ Bardelloni (A)

NOTE:  Corner 5-2, recupero 2’ e 6’, ammoniti Martinez, Tagliani, Mozzanica, Ferrari (A). Espulso al 75’ Menarini (M).

VIGOR CARPANETO 1922-SAN MARINO 1-1

VIGOR CARPANETO 1922: Vagge, Rossini M., Abelli, Mastrototaro, Cornaggia, Baschirotto, Viola (64’ De Micheli), Rossi (46’ Casadei poi dal 79’ Favari), Rantier, Mauri, Carrozza (84’ Quaggio). (A disposizione: Terzi, Tosi, Zuccolini, Carisetti, Bance). All.: Rossini S.

SAN MARINO: Pozzi, Guarino (61’ Massetti), Marconi, De Cristofaro, Cola, Cevoli, Cannoni, Pasquini, Spadafora (66’ Rrasa), Gasperi, Gasperoni (72’ Battistini). (A disposizione: Benedettini, Tamagnini, Evaristi, Del Sesto, Chiacchio, Salcuni). All.: Muccioli

ARBITRO: Colaninno di Nola (assistenti Leoni e Pilleri di Cagliari)

RETI: 47’ Rantier (V), 52’ rig. Gasperi (S)

NOTE: Ammoniti De Cristofaro, Guarino (S), Mauri, Rantier, Rossini M. (V). Recupero 0’ e 4, corner 4-1. Spettatori 200.

IL TURNO – Questo il programma della quarta giornata di ritorno del girone D di serie D (domenica ore 14,30): Calvina Sport-Axys Zola, Pavia-Ciliverghe, Classe-Crema 1908, Fiorenzuola-Fanfulla, San Marino-Lentigione, Modena F.C. 2018-Mezzolara, Sasso Marconi-OltrepoVoghera, Pergolettese-Reggio Audace, Adrense-Vigor Carpaneto 1922.

LA CLASSIFICA – Pergolettese 44, Modena F.C. 2018 42, Reggio Audace 40, Vigor Carpaneto 1922, Fanfulla 35, Fiorenzuola 31, Crema 1909 30, Pavia 26, Mezzolara 24, San Marino, Lentigione, Adrense 22, Sasso Marconi 21, Axys Zola 20, Ciliverghe, Calvina Sport 19, OltrepoVoghera 16, Classe 15.

I BOMBER – Questa la classifica dei marcatori (prime posizioni) del campionato:

14 reti: Ferrario (Modena F.C. 2018) – 2 su rigore

13 reti: Pagano (Crema 1908) – 4 su rigore, Rantier (Vigor Carpaneto 1922) – 1 su rigore

12 reti: Brognoli (Fanfulla) – 3 su rigore, Zamparo (Reggio Audace) – 3 su rigore

10 reti: Mangiarotti (Pavia) – 5 su rigore

9 reti: Franchi (Pergolettese) – 4 su rigore

8 reti: Franchini (Pavia), Okyere Gullit (Pergolettese).

 

Nella foto, un momento del match d’andata tra Vigor Carpaneto 1922 e Adrense

 

Condividi su:
U.S.D. Vigor Carpaneto 1922 - Via San Lazzaro, 1 - 29013 Carpaneto P.no (PC) - P.IVA 01275680336

Home  |   Privacy  |   Cookies  |