Home  -   Area Riservata  -   Archivio
EcoMuseo del Pianalto di Romanengo

Sezioni principali del sito

Serie D girone D, la Vigor Carpaneto 1922 debutta a domicilio della Colligiana


Domenica alle 15 a Colle Val d’Elsa prima, storica presenza dei biancazzurri in categoria. La guida al match

Il conto alla rovescia è esaurito e l’attesa è terminata. Domani (domenica) alle 15 la Vigor Carpaneto 1922 scriverà la prima pagina del suo storico libro in serie D, categoria finora mai esplorata e conquistata dopo la vittoria nello scorso campionato d’Eccellenza. Per i biancazzurri del presidente Giuseppe Rossetti, l’appuntamento numero uno sarà in Toscana, più precisamente a Colle Val d’Elsa (Siena) a domicilio della Colligiana.

QUI VIGOR – Per il secondo anno consecutivo in panchina ci sarà Alberto Mantelli, tecnico parmigiano reduce dal trionfo nello scorso campionato in Eccellenza. Nel pre-campionato, la Vigor ha vinto tutte le amichevoli disputate, mentre in Coppa Italia è arrivata la sconfitta di misura (0-1) nel derby contro il Fiorenzuola.

“Ci aspetta – commenta mister Mantelli – una partita molto difficile per diversi motivi: la prima è sempre un’incognita, inoltre in Toscana ci sono ambienti caldi e sfidiamo una squadra forte, che gioca insieme da tempo e che ha una certa esperienza in serie D oltre ad aver rinforzato recentemente l’organico con una punta importante come Bigoni. Dovremo sopperire con lo spirito di gruppo e con il sacrificio dei singoli, aspetto fondamentale, oltre a far vedere le qualità che finora abbiamo mostrato a sprazzi. Cerchiamo di affinarci nell’intesa, essendo un gruppo nuovo insieme da poco più di un mese, e un altro aspetto importante sarà l’equilibrio nelle due fasi (possesso e non possesso palla), dove a volte siamo sbilanciati. Per noi sarà indubbiamente un battesimo di fuoco”. In casa biancazzurra, salteranno l’esordio due attaccanti, entrambi infortunati: Andrea Lucci (frattura a una costola) e Matteo Raggi, che nell’amichevole contro il Chieri ha riportato una distorsione alla caviglia.

QUI COLLIGIANA – La formazione toscana (che affonda le proprie radici fino al 1922, stesso anno di fondazione della Vigor) è allenata per il quarto anno da Stefano Carobbi, ex difensore di serie A vestendo le maglie di Fiorentina, Milan e Lecce. Nella scorsa stagione, i biancorossi hanno centrato la salvezza ai play out a scapito della Sangiovannese, mantenendo la serie D come accaduto due stagioni prima, in quell’occasione superando il San Donato Tavarnelle, mentre in mezzo nell’annata 2015-2016 era arrivato un brillante quinto posto.

“Il nostro obiettivo – spiega Carobbi – è il solito: cercare di salvarci e divertirci. Quest’anno abbiamo cambiato molto, otto undicesimi della formazione base e si riparte da capo; sono arrivati diversi giovani e c’è chi affronta per la prima volta la serie D, mentre per contro sono andati via giocatori importanti per provare a coltivare giustamente le proprie ambizioni più alte. Il Carpaneto? Ho visto che ha fatto molto bene negli ultimi anni e nella scorsa stagione ha vinto senza problemi l’Eccellenza, mantenendo l’ossatura del gruppo vincente puntellata da qualche nuovo arrivo. Mi aspetto una partita aperta, soprattutto con il passare dei minuti”. La Colligiana dovrà fare a meno di tre giocatori squalificati: il centrocampista Taddei e i difensori Lombardi e De Vitis.

LA TERNA ARBITRALE – Sarà un “fischietto” marchigiano a tenere a battesimo la Vigor Carpaneto 1922 nell’esordio assoluto in serie D: a dirigere la sfida di Colle Val d’Elsa con la Colligiana, infatti, sarà l’arbitro Filippo Giaccaglia della sezione Aia di Jesi, coadiuvato dagli assistenti Marco Cerilli e Matteo Pressato, entrambi della sezione Aia di Latina

IL TURNO – Questo il programma della prima giornata del girone D di serie D (fischio d’inizio domenica ore 15):  Aquila Montevarchi-Sasso Marconi, Colligiana-Vigor Carpaneto 1922, Correggese-Pianese, Imolese-Sammaurese, Lentigione-Tuttocuoio, Mezzolara-Sangiovannese, Rimini-Fiorenzuola, Romagna Centro-Villabiagio, Sporting Trestina-Forlì, Vivi Altotevere Sansepolcro-Castelvetro.

 

Nella foto, il tecnico della Vigor Carpaneto 1922 Alberto Mantelli

 

Condividi su:
U.S.D. Vigor Carpaneto 1922 - Via San Lazzaro, 1 - 29013 Carpaneto P.no (PC) - P.IVA 01275680336

Home  |   Privacy  |   Cookies  |