Home  -   Area Riservata  -   Archivio
EcoMuseo del Pianalto di Romanengo

Sezioni principali del sito

Serie D, la Vigor Carpaneto 1922 si prepara alla Coppa Italia con una vittoria: 2-1 a Traversetolo contro il Piccardo


Nella terza amichevole stagionale la squadra di Mantelli supera di misura l’ambiziosa formazione di Promozione; a segno Rantier e Alessandrini. Domenica derby di Coppa con il Fiorenzuola

Tre su tre. Avanza a suon di vittorie il pre-campionato della Vigor Carpaneto 1922, formazione piacentina che si appresta a disputare il suo primo campionato di serie D della storia. Nella terza amichevole stagionale, andata in scena giovedì sera a Traversetolo (Parma), la squadra di Alberto Mantelli ha piegato 2-1 i padroni di casa del Piccardo, ambiziosa formazione di Promozione. Nell’occasione, il tecnico parmigiano della formazione piacentina ha dato spazio all’intera rosa  a disposizione, rivoluzionando l’undici nella ripresa e cogliendo l’occasione nell’arco del match per provare nuovi equilibri soprattutto tra difesa e centrocampo. Il test è stato più equilibrato di quanto la doppia categoria di differenza avesse potuto far pensare, con i padroni di casa brillanti in ripartenza, mentre i biancazzurri di Mantelli hanno cercato costantemente la costruzione del gioco.

La cronaca della partita viene aperta al 10’ dal contropiede locale che manda al tiro l’ex Bagnolese Spadacini, ma Terzi fa buona guardia e blocca. Al 17’ si fa viva la Vigor con una velenosa punizione da posizione defilata di Rantier che Reggiani devia in corner. Verso la mezz’ora il centravanti del Piccardo Attolini (ex Bibbiano San Polo) tenta il diagonale ma la palla termina a lato. Chi non sbaglia, invece, è il francese della Vigor: i parmensi peccano in disimpegno e Julien finalizza la ripartenza ospite segnando l’1-0 a favore del Carpaneto, risultato con cui si chiude il primo tempo.

Dopo l’intervallo, la squadra di Dall’Asta trova il pareggio in avvio di ripresa, quando non sono ancora passati sessanta secondi dal fischio arbitrale. La Vigor non è perfetta in disimpegno, Attolini ne approfitta per servire Nardi che non perdona (1-1). Sette minuti dopo, però, il Carpaneto rilancia: punizione dalla destra, respinta e deviazione vincente del difensore centrale Alessandrini che mette la firma sul 2-1. Nella mezz’ora conclusiva, il Piccardo ci prova con i nuovi entrati Mantelli e Dallaglio, mentre la Vigor si rende pericolosa con Franchi, ma il risultato non cambia.

Per i biancazzurri di Alberto Mantelli, domenica scoccherà l’ora del primo impegno ufficiale: alle 16 a Carpaneto andrà in scena il derby piacentino con il Fiorenzuola, valido come turno preliminare di Coppa Italia serie D. La vincente sfiderà sette giorni dopo i bolognesi del Mezzolara.

 

PICCARDO TRAVERSETOLO-VIGOR CARPANETO 1922 1-2

PICCARDO TRAVERSETOLO: Reggiani, Opoku, Monteleone, Santurro, Sessi, Margini, Ferrarini, Musiari, Attolini, Spadacini, Nardi (A disposizione: Cavallini, Sana, Guareschi, Parapani, Tanzi, Mantelli, Dallaglio). All.: Dall’Asta

VIGOR CARPANETO 1922:Terzi, Zuccolini, Tinterri, Mastrototaro, Fogliazza, Alessandrini, Minasola, Rossi, Rantier, Mauri, Raggi (A disposizione: Errera, Murro, Zito, Colla, Barba, Cigognini, Franchi, Lucci, Terranova). All.: Mantelli

ARBITRO: Mazzuca di Parma (assistenti Poli e Rigonat di Reggio Emilia)

RETI: 31’ Rantier (V), 46’ Nardi (P), 53’ Alessandrini (V).

 

Nella foto (credit Giulio Putelli/Piccardo Traversetolo), un momento dell'amichevole di giovedì a Traversetolo tra il Piccardo e la Vigor Carpaneto 1922

Condividi su:
U.S.D. Vigor Carpaneto 1922 - Via San Lazzaro, 1 - 29013 Carpaneto P.no (PC) - P.IVA 01275680336

Home  |   Privacy  |   Cookies  |