Home  -   Area Riservata  -   Archivio
EcoMuseo del Pianalto di Romanengo

Sezioni principali del sito

La Vigor Carpaneto 1922 attesa dall’esame-Carpineti


Domenica alle 14,30 sull’appennino reggiano la squadra di Mantelli – capolista a +11 sulla Folgore Rubiera – cerca i tre punti per avvicinarsi alla promozione in serie D, mentre l’avversario è in piena lotta per la salvezza. La guida al match

Tre passi in avanti da compiere per intravedere il traguardo finale. Domenica la capolista Vigor Carpaneto 1922 proverà ad avvicinarsi ulteriormente alla conquista della serie D andando a far visita ai reggiani del Carpineti (fischio d’inizio alle 14,30) nell’undicesima giornata di ritorno del campionato di Eccellenza emiliana (girone A). La compagine biancazzurra può vantare 11 lunghezze di vantaggio sulla Folgore Rubiera, confermate definitivamente in settimana dal pronunciamento del Coni sul ricorso della rivale reggiana contro lo 0-3 a tavolino nel match d’apertura contro la Vigor, risultato confermato anche in sede giudiziale. Così, i piacentini si trovano ad avere un cospicuo “tesoretto” quando a oggi al termine mancano sette giornate, quindi 21 punti in palio.

In casa Carpaneto, però, si continua a non fare calcoli,da un lato consapevoli che si può essere padroni del proprio destino, ma dall’altro pensando sempre a una partita alla volta, ricalcando fedelmente la mentalità impressa da inizio stagione da mister Mantelli al gruppo. Tutto questo anche perché domenica non sarà facile, con il Carpineti affamato di punti salvezza e che promette vendetta dopo il netto 5-1 subìto all’andata.

La Vigor salirà sull’appennino reggiano senza poter contare su bomber Franchi (capocannoniere con 22 reti), squalificato per una giornata dopo il cartellino rosso di domenica scorsa contro il Gotico Garibaldina; salta, così, il duello tra goleador con il “collega” Barozzi, a segno 16 volte in campionato. Per il resto, la compagine biancazzurra non dovrebbe registrare defezioni, con l’attaccante Matteo Girometta (out domenica scorsa per un problema fisico) sulla via del recupero.

Il derby contro il Gotico Garibaldina è stato deciso da una rete nella ripresa del giovane Vincenzo D’Aniello, tra i marcatori anche nella sfida d’andata contro il Carpineti. “E’ bello entrare e segnare – spiega il jolly offensivo della Vigor, classe 1997 e alla sua prima stagione a Carpaneto – è successo molte volte quest’anno di veder far bene ragazzi che partivano dalla panchina. Questa è la testimonianza della forza del gruppo e del lavoro svolto dal nostro staff tecnico. Domenica a Carpineti sfideremo un avversario in lotta per la salvezza, ma andremo là per i tre punti: noi cercheremo di vincerle tutte, una alla volta come sempre”.

L’AVVERSARIO – Il Carpineti è una formazione reggiana che disputa per la prima volta il campionato di Eccellenza e attualmente si trova in lotta per l’obiettivo stagionale della salvezza. Ventiquattro i punti conquistati finora, un bottino che vale al momento la penultima piazza, da evitare a fine stagione perché vorrebbe dire retrocessione diretta, mentre l’auspicio della matricola appenninica è quello di raggiungere almeno i play out.

In panchina c’è ora Pier Francesco Pivetti, terzo allenatore della stagione dopo Massimo Pattacini e Giuseppe Liperoti, quest’ultimo alla guida del Carpineti nel match d’andata in terra piacentina. In avanti, il pericolo numero uno è Barozzi, mentre più indietro c’è una vecchia conoscenza del calcio piacentino: Daniele Orlandini, centrocampista ex Piacenza ora arretrato in difesa.

“Con l’arrivo di Pivetti – spiega il giocatore reggiano, in biancorosso nella Lupa 2012-2013 dominatrice del campionato di Eccellenza – sono diventato difensore centrale; all’inizio non ero molto convinto, poi mi sono calato nel ruolo, consapevole anche dei miei 34 anni (lì festeggerà venerdì, ndc). Per la salvezza occorre lottare ogni domenica, stiamo avendo un periodo di buona forma, anche se abbiamo raccolto meno di quanto prodotto e sotto questo punto di vista siamo un po’ in credito. Sarebbe bastato qualche risultato meritato in più per avere un po’ meno l’acqua alla gola, ma comunque non ci tiriamo indietro”.

Il Carpineti è temibile soprattutto in casa, dove ha subìto solo 3 sconfitte, riportando inoltre 5 vittorie e altrettanti pareggi per un totale di 20 punti sui 24 totali. “In casa – conferma Orlandini – abbiamo costruito le nostre fortune e sapevamo che sarebbe stato così. Ora ospitiamo la Vigor, la squadra più forte e completa: lo dimostra anche la classifica, con la Folgore Rubiera che non è riuscita a rimanere in scia pur essendo una bella squadra. Sfida a viso aperto o formazione coperta? Per mentalità siamo abituati a giocare contro tutti; rispetto a prima siamo un po’ più equilibrati”. La formazione reggiana avrà a disposizione l’intera rosa a eccezione del lungodegente Cocconi.

LA TERNA ARBITRALE – A dirigere l’incontro tra Carpineti e Vigor Carpaneto 1922 sarà l’arbitro Daniele Benevelli di Modena, coadiuvato dagli assistenti Alessandro Palmieri di Modena e Riccardo Fabbri di Bologna.

IL CAMMINO DELLE DUE SQUADRE – Questo il percorso delle due formazioni in campionato.

Carpineti:

prima giornata: Carpineti-Cittadella Vis San Paolo 3-2 (andata) e 0-2 (ritorno)

seconda giornata: Gotico Garibaldina-Carpineti 1-2 (andata) e 2-5 (ritorno)

terza giornata: Carpineti-San Felice 1-2 (andata) e 0-1 (ritorno)

quarta giornata: Axys Zola-Carpineti 3-1 (andata) e  0-1 (ritorno)

quinta giornata: Rolo-Carpineti 6-0 (andata) e 1-0 (ritorno)

sesta giornata: Carpineti-Nibbiano e Valtidone 1-1 (andata) e 1-4 (ritorno)

settima giornata: Bagnolese-Carpineti 3-1 (andata) e 1-2 (ritorno)

ottava giornata: Carpineti-Salsomaggiore 1-1 (andata) e 0-1 (ritorno)

nona giornata: Fidentina-Carpineti 4-2 (andata) e 1-1 (ritorno)

decima giornata: Carpineti-Fiorano 0-0 (andata) e 1-1 (ritorno)

undicesima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Carpineti 5-1

dodicesima giornata: Carpineti-Folgore Rubiera 0-1

tredicesima giornata: Bibbiano San Polo-Carpineti 2-1

quattordicesima giornata: Carpineti-Casalgrandese 3-3

quindicesima giornata: Luzzara-Carpineti 3-0

sedicesima giornata: Carpineti-Colorno 4-1

diciassettesima giornata: Sanmichelese-Carpineti 2-1.

Vigor Carpaneto 1922:

prima giornata: Folgore Rubiera-Vigor Carpaneto 1922 0-3 a tavolino (andata) e 2-1 (ritorno)

seconda giornata: Vigor Carpaneto 1922-Fidentina 3-0 (andata) e 0-0 (ritorno)

terza giornata: Vigor Carpaneto 1922-Casalgrandese 5-1 (andata) e 4-1 (ritorno)

quarta giornata: San Felice-Vigor Carpaneto 1922 0-1 (andata) e 1-1 (ritorno)

quinta giornata: Vigor Carpaneto 1922-Luzzara 1-1 (andata) e 1-0 (ritorno)

sesta giornata: Bibbiano San Polo-Vigor Carpaneto 1922 1-1 (andata) e 1-3 (ritorno)

settima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Colorno 4-0 (andata) e 3-2 (ritorno)

ottava giornata: Sanmichelese-Vigor Carpaneto 1922 0-1 (andata) e 1-1 (ritorno)

nona giornata: Vigor Carpaneto 1922-Cittadella Vis San Paolo 1-0 (andata) e 2-0 (ritorno)

decima giornata: Gotico Garibaldina-Vigor Carpaneto 1922 1-2 (andata) e 0-1 (ritorno)

undicesima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Carpineti 5-1

dodicesima giornata: Axys Zola-Vigor Carpaneto 1922 0-2

tredicesima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Rolo 4-2

quattordicesima giornata: Nibbiano e Valtidone-Vigor Carpaneto 1922 0-0

quindicesima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Salsomaggiore 2-0

sedicesima giornata: Fiorano-Vigor Carpaneto 1922 1-2

diciassettesima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Bagnolese 2-0.

ALL’ANDATA FINI’…. – Nello scontro dello scorso 30 ottobre a Carpaneto, la Vigor dilagò imponendosi con un netto 5-1, ipotecando di fatto i tre punti già nel primo tempo (3-0)). Questo il tabellino dell’incontro.

VIGOR CARPANETO 1922-CARPINETI 5-1
VIGOR CARPANETO 1922: Corradi, Criscuoli (60’ Murro), Barba, Mazzera, Fogliazza (73’ Berishaku), Alessandrini, Fumasoli, Colla, Franchi, Lucci, D’Aniello (68’ Orlandi). (A disposizione: Terzi, Ghidotti, Tagliafichi, Minasola). All.: Mantelli
CARPINETI: Vandelli, Rossi, Messori (56’ Falbo), Bonini, Belli, Martino, Ferretti, Leoncelli (82’ Roffi), Gazzotti (36’ Zaoui), Cocconi, Dallaglio. (A disposizione: Casolari, Corciolani, Badiali, Galasso). All.: Liperoti
ARBITRO: Pette di Bologna (assistenti Scardovi di Imola e Carrucciu di Parma)
RETI: 9’ D’Aniello, 19’ Colla, 23’ e 72’ Franchi (V), 82’ Falbo (C), 90’+1 Fumasoli (V)
NOTE: Ammoniti Criscuoli, Fogliazza (V), corner 5-3, recupero 1’ e 3’.
 
DOMENICA SCORSA E’ ANDATA COSI’ –
Questi i tabellini dei match di domenica scorsa delle due formazioni.

FIORANO-CARPINETI 1-1

FIORANO: Bonadonna, Costa, Hajbi, Saetti Baraldi, Budriesi, Baldoni (68’ Nichola), Grieco, Nicoletti, Zamble, Ansaloni, Cavallini (80’ Sorbelli). (A disposizione: D’Arca, Sentieri, Guidetti, Tardini, Falcone). All.: Fontana

CARPINETI: Rizzo, Bonini, Ravanetti (46’ Degola), Martino, Orlandini, Messori, Ferrari, Leoncelli, Gazzotti (57’ Belli), Dallaglio, Barozzi. (A disposizione: Casolari, Beretti, Roffi, Rossi, Ettalibi). All.: Pivetti

ARBITRO: Grassi di Forlì

RETI: 41’ Baldoni (F), 47’ Degola (C).

VIGOR CARPANETO 1922-GOTICO GARIBALDINA 1-0

VIGOR CARPANETO 1922: Terzi, Ghidotti (58’ D’Aniello), Barba, Sandrini, Fogliazza, Alessandrini, Mazzera (65’ Fumasoli), Colla, Franchi L., Lucci A. (82’ Berishaku), Minasola. (A disposizione: Corradi, Murro, Orlandi, Compiani). All.: Mantelli

GOTICO GARIBALDINA: Anelli, Pagani, Carini, Lucci S., Cavicchia, Pietra, Raggi, Mawa, Centofanti, Martinez (56’ Cambielli), Stojkov (75’ Bertelli). (A disposizione: Villa,  Francone, Franchi M., Messeri, Zanaboni). All.: Costa

ARBITRO: Mescoli di Modena (assistenti Ticci e Primieri Granieri di Modena)

RETI: 72’ D’Aniello (V)

NOTE: Al 73’ espulso Luca Franchi (V), ammonito Sandrini (V). Corner 12-3, recupero: 1’ e 5’.

IL TURNO – Questo il programma dell’undicesima giornata di ritorno del girone A di Eccellenza emiliana (domenica ore 14,30): San Felice-Bagnolese, Cittadella Vis San Paolo-Bibbiano San Polo, Axys Zola-Casalgrandese, Rolo-Fidentina, Salsomaggiore-Fiorano, Nibbiano e Valtidone-Folgore Rubiera, Gotico Garibaldina-Luzzara, Colorno-Sanmichelese, Carpineti-Vigor Carpaneto 1922.

LA CLASSIFICA – Vigor Carpaneto 1922 66, Folgore Rubiera 55, Sanmichelese 46, Fiorano 44, Casalgrandese 41, Nibbiano e Valtidone 40, Bibbiano San Polo 38, Bagnolese, Axys Zola 37, San Felice 35, Rolo 33, Salsomaggiore 32, Fidentina 30, Colorno, Luzzara 26, Cittadella Vis San Paolo 25, Carpineti 24, Gotico Garibaldina 21.

I MARCATORI – Questa la classifica dei bomber (prime posizioni) del girone A di Eccellenza emiliana.

22 reti: Luca Franchi (Vigor Carpaneto 1922) – 4 su rigore

19 reti: Greco (Folgore Rubiera) – 4 su rigore

18 reti: Piccolo (Nibbiano e Valtidone) – 4 su rigore

16 reti: Barozzi (Carpineti), Zamble (Fiorano) – 4 su rigore

13 reti: Zampino (Bagnolese)

11 reti: Attolini (Bibbiano San Polo) – 1 su rigore, Ierardi (Fidentina) – 4 su rigore

10 reti: Oauden (Luzzara).

 

Nell’immagine Maurizio Hobby Foto, il jolly offensivo della Vigor Carpaneto 1922 Vincenzo D’Aniello

 

 

Condividi su:
U.S.D. Vigor Carpaneto 1922 - Via San Lazzaro, 1 - 29013 Carpaneto P.no (PC) - P.IVA 01275680336

Home  |   Privacy  |   Cookies  |