Home  -   Area Riservata  -   Archivio
EcoMuseo del Pianalto di Romanengo

Sezioni principali del sito

La capolista Vigor Carpaneto 1922 ospita il Bibbiano San Polo


Domenica alle 14,30 la formazione di Mantelli – in testa con 8 punti di vantaggio sulla Folgore Rubiera – insegue la prima vittoria casalinga del girone di ritorno e sfida la squadra reggiana, in flessione nell’ultimo periodo. La guida al match

Altri tre mattoncini da provare a mettere su una casa che deve ancora crescere prima di essere terminata con successo. Domenica alle 14,30 la Vigor Carpaneto 1922 sarà di scena davanti al pubblico amico ospitando il Bibbiano San Polo nella sesta giornata di ritorno del girone A di Eccellenza emiliana. I biancazzurri piacentini allenati da Alberto Mantelli comandano la classifica con 8 punti di vantaggio sulla Folgore Rubiera e nell’occasione, oltre a difendere il vantaggio, cercheranno di regalare al caloroso pubblico di casa la prima vittoria interna del girone di ritorno, la terza complessiva dopo il giro di boa in virtù dei successi esterni contro Casalgrandese e Luzzara (domenica scorsa). A distanza di sette giorni, la Vigor ritrova un avversario reggiano, determinato a rimettersi in carreggiata dopo un periodo di appannamento in termini di risultati.

In casa Carpaneto (dove dovrebbe essere ancora indisponibile il capitano Simone Fumasoli, mentre il tecnico Alberto Mantelli è squalificato dopo l’allontanamento di domenica) a presentare la partita è l’attaccante Andrea Lucci, che sta attraversando un ottimo periodo di forma.  “A Luzzara – afferma Lucci, alla seconda stagione alla Vigor-  abbiamo offerto una prova di maturità, perché su un campo difficile contro un avversario ostico se non sei squadra e non hai la giusta concentrazione non ci salti fuori e questo per noi è un buon segnale. Ora affrontiamo il Bibbiano San Polo, una squadra giovane con giocatori bravi tecnicamente. Bedotti è uno degli elementi più pericolosi, Giaroli è un portiere esperto e nel complesso è una formazione forte. Per quanto ci riguarda, non facciamo mai calcoli, ma affrontiamo una partita alla volta come ci chiede mister Mantelli, perché come dice lui i campionati si decidono a marzo-aprile”. Quindi aggiunge. “Personalmente mi sento bene, l’anno scorso facevo fatica a fare gol, ora ne ho segnati sette e l’obiettivo è arrivare in doppia cifra, poi vedremo”.

L’AVVERSARIO – Il Bibbiano San Polo occupa il nono posto con 28 punti, frutto di sette vittorie, altrettanti pareggi e otto sconfitte. Otto sono i punti conquistati lontano da casa (2 successi e altrettanti pareggi), mentre nel girone ha vinto solamente un incontro (seconda giornata sul campo della Bagnolese). In panchina siede Marco Paganelli, che domenica dovrà fare a meno degli squalificati Costa e Andrea Fornaciari.

“Nell’ultimo mese e mezzo – spiega Paganelli alla vigilia della partita contro la Vigor – abbiamo una media punti da retrocessione e abbiamo bruciato quasi tutto il “tesoretto” che avevamo accumulato. Può anche essere che domenica sera dopo aver sfidato il Carpaneto questo vantaggio si azzeri completamente. Siamo ancora lontani dall’obiettivo-salvezza, anche se la quota-punti dovrebbe essere un po’ più bassa; non ci sono squadre materasso in questo campionato”. Quindi aggiunge. “La Vigor fa un cammino a parte, all’andata conquistammo un bel pareggio, ma il Carpaneto è costruito per vincere e lo sta facendo”.

LA TERNA ARBITRALE – A dirigere l’incontro tra Vigor Carpaneto 1922 e Bibbiano San Polo sarà l’arbitro Alessandro Negrelli della sezione Aia di Finale Emilia e reduce dalla direzione nella finale regionale di Coppa Italia tra Rolo e Rimini. A coadiuvarlo saranno gli assistenti Fabio Mattia di Bologna e Alessandro Guizzardi di Lugo di Romagna.

IL CAMMINO DELLE DUE SQUADRE – Questo il percorso delle due formazioni in campionato.

Vigor Carpaneto 1922:

prima giornata: Folgore Rubiera-Vigor Carpaneto 1922 0-3 a tavolino (andata) e 2-1 (ritorno)

seconda giornata: Vigor Carpaneto 1922-Fidentina 3-0 (andata) e 0-0 (ritorno)

terza giornata: Vigor Carpaneto 1922-Casalgrandese 5-1 (andata) e 4-1 (ritorno)

quarta giornata: San Felice-Vigor Carpaneto 1922 0-1 (andata) e 1-1 (ritorno)

quinta giornata: Vigor Carpaneto 1922-Luzzara 1-1 (andata) e 1-0 (ritorno)

sesta giornata: Bibbiano San Polo-Vigor Carpaneto 1922 1-1

settima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Colorno 4-0

ottava giornata: Sanmichelese-Vigor Carpaneto 1922 0-1

nona giornata: Vigor Carpaneto 1922-Cittadella Vis San Paolo 1-0

decima giornata: Gotico Garibaldina-Vigor Carpaneto 1922 1-2

undicesima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Carpineti 5-1

dodicesima giornata: Axys Zola-Vigor Carpaneto 1922 0-2

tredicesima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Rolo 4-2

quattordicesima giornata: Nibbiano e Valtidone-Vigor Carpaneto 1922 0-0

quindicesima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Salsomaggiore 2-0

sedicesima giornata: Fiorano-Vigor Carpaneto 1922 1-2

diciassettesima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Bagnolese 2-0.

Bibbiano San Polo:

prima giornata: Fiorano-Bibbiano San Polo 1-1 (andata) e 2-0 (ritorno)

seconda giornata: Bibbiano San Polo-Bagnolese 3-2 (andata) e 2-1 (ritorno)

terza giornata: Folgore Rubiera-Bibbiano San Polo 4-1 (andata) e 1-1 (ritorno)

quarta giornata: Bibbiano San Polo-Fidentina 2-2 (andata) e 1-2 (ritorno)

quinta giornata: Casalgrandese-Bibbiano San Polo 3-0 (andata) e 2-1 (ritorno)

sesta giornata: Bibbiano San Polo-Vigor Carpaneto 1922 1-1

settima giornata: Bibbiano San Polo-Luzzara 0-0

ottava giornata: San Felice-Bibbiano San Polo 4-2

nona giornata: Bibbiano San Polo-Colorno 1-0

decima giornata: Sanmichelese-Bibbiano San Polo 3-2

undicesima giornata: Bibbiano San Polo-Cittadella Vis San Paolo 1-0

dodicesima giornata: Gotico Garibaldina-Bibbiano San Polo 0-1

tredicesima giornata: Bibbiano San Polo-Carpineti 2-1

quattordicesima giornata: Axys Zola-Bibbiano San Polo 0-0

quindicesima giornata: Bibbiano San Polo-Nibbiano e Valtidone 2-1

sedicesima giornata: Salsomaggiore-Bibbiano San Polo 1-0

diciassettesima giornata: Bibbiano San Polo-Rolo 1-1

ALL’ANDATA FINI’… – Nell’anticipo dello scorso 1 ottobre a San Polo d’Enza (Reggio Emilia), la Vigor impattò sull’1-1 con il Bibbiano San Polo. Le due reti nella ripresa: Carpaneto in vantaggio dopo l’ora di gioco con un rigore di Franchi e reggiani al pareggio al 77’ con Remigini. Questo il tabellino dell’incontro.

BIBBIANO SAN POLO-VIGOR CARPANETO 1922 1-1

BIBBIANO SAN POLO: Giaroli, Fornaciari A., Tanchis, Ferretti, Costa, Pigoni (76’ Bedotti), Bianchini, Arduini (46’ Bucci), Attolini, Beatrizzotti, Remigini (84’ Ravanetti) . (A disposizione: Razzano, Lambruschi, Guidetti). All.: Paganelli (squalificato, in panchina Mediani)

VIGOR CARPANETO 1922: Corradi, Fumasoli, Barba, Sandrini, Fogliazza, Alessandrini, Mazzera, Orlandi, Franchi (78’ Lucci), Minasola, Girometta. (A disposizione: Terzi, Murro, Criscuoli, Compiani, Berishaku, D’Aniello). All.: Mantelli

ARBITRO: Cortese di Bologna (assistenti Alzapiedi e Carrucciu di Parma)

RETI: 64’ rig. Franchi (V), 77’ Remigini (B)

NOTE: Ammoniti Pigoni (B), Minasola, Fumasoli (V), corner 3-2, recupero: 1’ e 3’.

DOMENICA E’ ANDATA COSI’…  – Questi i tabellini dei match di domenica scorsa delle due formazioni.

LUZZARA-VIGOR CARPANETO 1922 0-1

LUZZARA: Fava, Opoku, Nese, Rossi, Zendeli, Daolio, Guastalla (65’ Zuelli), Parmiggiani, Ouaden, Michelini (82’ Giarruffo), Nunziata. (A disposizione: Fantini, Azzi, Vogli, Zogu, Ravarani). All.: Dall’Asta

VIGOR CARPANETO 1922: Terzi, Murro, Berishaku, Sandrini, Fogliazza, Alessandrini, Mazzera (90’+3’ Barba), Colla, Franchi, Lucci (70’ Girometta), Minasola (85’ Orlandi). (A disposizione: Corradi, Ziliani, Compiani, D’Aniello). All.: Mantelli

ARBITRO: Dell’Isola di Ferrara (assistenti Scardovi e Rizzo)

RETI: 44’ Franchi (V)

NOTE: Allontanati al 18’ il tecnico della Vigor Alberto Mantelli e al 54’ Zogu dalla panchina per proteste. Espulso all’89’ Nunziata per doppia ammonizione. Ammoniti: Parmiggiani, Michelini (L), corner 4-2, recupero 1’ e 5’.

BIBBIANO SAN POLO-CASALGRANDESE 1-2

BIBBIANO SAN POLO: Giaroli, Ferretti, Tanchis (75’ Bedotti), Costa, Talignani, Scarpa, Lambruschi, Guidetti (88’ Arduini), Attolini, Beatrizzotti (65’ Fornaciari A.), Remigini. All.: Paganelli.

CASALGRANDESE: Toni, Vacondio, Ristori, Lionetti, Welle, Ferrari M., Barbieri, Carrozza, Formato, Malivojevic (55’ Fabbri), Cappellini (75’ Mirra). All.: Cristiani

ARBITRO: Vegezzi di Piacenza

RETI: 46’ e 64’ Formato (C), 72’ Remigini (B).

NOTE: Ammoniti Guidetti, Tanchis, Fornaciari A., Attolini, Lionetti, Welle, espulso al 60’ Costa.

IL TURNO – Questo il programma della sesta giornata di ritorno del girone A di Eccellenza emiliana (domenica ore 14,30): Nibbiano e Valtidone-Carpineti, Rolo-Axys Zola, Vigor Carpaneto 1922-Bibbiano San Polo, Salsomaggiore-Cittadella Vis San Paolo, Fiorano-Colorno, Bagnolese-Gotico Garibaldina, Folgore Rubiera-Luzzara, Fidentina-Sanmichelese, Casalgrandese-San Felice.

LA CLASSIFICA – Vigor Carpaneto 1922 53, Folgore Rubiera 45, Sanmichelese 36, Nibbiano e Valtidone 35, Fiorano, Axys Zola 34, Casalgrandese 32, San Felice 30, Bibbiano San Polo 28, Bagnolese 27, Rolo, Salsomaggiore 26, Fidentina, Luzzara 23, Cittadella Vis San Paolo 21, Colorno, Gotico Garibaldina 20, Carpineti 19.

I MARCATORI – Questa la classifica dei bomber (prime posizioni) del girone A di Eccellenza emiliana:

19 reti: Luca Franchi (Vigor Carpaneto 1922) – 4 su rigore

16 reti: Greco (Folgore Rubiera) – 3 su rigore

13 reti: Piccolo (Nibbiano e Valtidone) – 2 su rigore

12 reti: Zamble (Fiorano) – 3 su rigore

11 reti: Ierardi (Fidentina) – 4 su rigore

10 reti: Attolini (Bibbiano San Polo) – 1 su rigore

9 reti: Bellesia (Rolo) – 1 su rigore, Zampino (Bagnolese)

8 reti: Vacondio (Casalgrandese)

7 reti: D’Este (San Felice) – 1 su rigore, Lucci (Vigor Carpaneto 1922), Malivojevic (Casalgrandese) – 2 su rigore), Rinieri (Sanmichelese) – 3 su rigore.

 

Nell’immagine Maurizio Hobby Foto, l’attaccante della Vigor Carpaneto 1922 Andrea Lucci

 

Condividi su:
U.S.D. Vigor Carpaneto 1922 - Via San Lazzaro, 1 - 29013 Carpaneto P.no (PC) - P.IVA 01275680336

Home  |   Privacy  |   Cookies  |