Home  -   Area Riservata  -   Archivio
EcoMuseo del Pianalto di Romanengo

Sezioni principali del sito

Pareggio-beffa per la Vigor Carpaneto 1922: 2-2 in pieno recupero con la Bagnolese


Sotto 1-0, la squadra di Lucci è riuscita a ribaltare la situazione con le reti di Alberici e Delporto, ma è stata raggiunta all'ultimo secondo dai reggiani, a segno con Bulaj

Un match dai tre volti conclusosi con un punto che per quasi un'ora non sarebbe stato neanche negativo, ma che, guardando gli ultimi trenta minuti e l'andamento della partita, lascia un po' di amaro in bocca, anche per il rocambolesco pareggio subìto. Contro la Bagnolese, la Vigor Carpaneto 1922 è fermata sul 2-2 al termine di un match che ha regalato emozioni fino ai tre minuti conclusivi di recupero. In svantaggio dopo tre minuti, la formazione di Lucci ha giocato un brutto primo tempo, pur avendo un'occasione con Delporto, ed è andata al riposo in svantaggio sotto di un gol. Nella ripresa, il Carpaneto ha reagito, ribaltando la situazione sugli sviluppi di due calci piazzati, ma nel complesso con un gioco migliore, concretizzato dalle reti di Alberici e di Delporto. In pieno recupero, però, la Vigor ha subito la rete del 2-2, dovendosi così accontentare di un punto.
LA PARTITA - Rispetto a domenica scorsa, la Vigor Carpaneto 1922 recupera gli attaccanti Michele Piccolo e Andrea Lucci, reduci dai turni di squalifica. Sono loro a guidare l'attacco di casa insieme a Delporto, con la formazione di Lucci schierata con il consueto 4-3-3. La Bagnolese si presenta in terra piacentina con fare intraprendente e al 2' è subito pericolosa con Ferrari, con la conclusione alzata sopra la traversa da Serena. Un minuto più tardi, i reggiani trovano il vantaggio: cross dalla destra di Fraccaro e incornata vincente di Lusoli per l'1-0. La Vigor accusa il colpo e al 12' rischia clamorosamente il raddoppio avversario: Ferrari tira, Serena respinge, Notari ribatte a colpo sicuro e serve il disperato salvataggio sulla linea di Lovattini per evitare il 2-0. Il Carpaneto prova a reagire e al 21' va vicino al pareggio con il colpo di testa di Delporto, ma è bravo Bellan a sventare la minaccia. Al 39' lo stesso attaccante biancazzurro viene atterrato in area, ma per l'arbitro non ci sono irregolarità. Prima dell'intervallo, Serena si rende protagonista sventando su Notari, poi nel minuto di recupero Fraccaro colpisce il palo esterno con una conclusione dalla distanza.
La ripresa si apre con Lucci che inserisce l'attaccante Bertelli per il centrocampista Dosi, aumentando la trazione anteriore della Vigor. Dopo otto minuti, però, Piccolo va ko per infortunio e viene avvicendato dal centrocampista Fumasoli. Al 57' la Bagnolese grazia i piacentini con Notari che da solo in area non sfrutta la sponda di Bonacini e tre minuti dopo il Carpaneto va vicino alla legge del gol, con il palo a dire no a Ruffini su una conclusione rasoterra dalla distanza. La pressione piacentina trova il giusto premio al 64': sul primo corner a favore della Vigor calciato da Ruffini, Alberici trova in mischia la deviazione vincente, facendosi male nell'occasione. Entra Bersanelli, ma in generale il Carpaneto prende coraggio e cinque minuti dopo trova il raddoppio con una punizione vincente di Delporto, con la palla leggermente deviata dalla barriera. All'89' viene allontanato il tecnico della Bagnolese Siligardi per proteste, con i reggiani in dieci per l'infortunio di Ferrari a cambi esauriti. Nonostante l'uomo in meno, gli ospiti si gettano in avanti per il disperato assalto. Nei tre minuti di recupero, prima Serena e Bersanelli sventano su Falbo, poi all'ultimo secondo Bulaj firma la beffa per la Vigor per il definitivo 2-2.
Domenica il Carpaneto sarà di scena a Fidenza contro la Fidentina, seconda forza del campionato alle spalle della capolista Castelvetro.


VIGOR CARPANETO 1922-BAGNOLESE 2-2
VIGOR CARPANETO 1922: Serena, Pignatiello, Strozzi, Dosi (46' Bertelli), Alberici (66' Bersanelli) Lovattini, Delporto, Compiani, Piccolo (53' Fumasoli), Ruffini, Lucci A. (A disposizione: Filippini, Girola, Armani, Caporali). All.: Lucci S.
BAGNOLESE: Bellan, Lucchini, Oliomarini, Bega, Macca, Guidotti (85' Falbo), Lusoli, Fraccaro, Notari (65' Zampino), Ferrari, Bonacini (77' Bulaj). (A disposizione: Cottafavi, Lanziner, Conti, Mitolo). All.: Siligardi
ARBITRO: Catani di Fermo (assistenti Maldini e Mancarella di Parma)
RETI: 3' Lusoli (B), 64' Alberici (V), 69' Delporto (V), 90' +3' Bulaj (B)
NOTE: Corner 4-4
Ammoniti: Dosi, Compiani, Alberici, Bertelli (V), Bonacini, Macca (B)
All'89' allontanato per proteste il tecnico della Bagnolese Siligardi
Recupero: 1', 3'

Nello scatto Maurizio Hobby Foto, Andrea Lucci (Vigor Carpaneto 1922) in azione contro la Bagnolese


Condividi su:
U.S.D. Vigor Carpaneto 1922 - Via San Lazzaro, 1 - 29013 Carpaneto P.no (PC) - P.IVA 01275680336

Home  |   Privacy  |   Cookies  |