Home  -   Area Riservata  -   Archivio
EcoMuseo del Pianalto di Romanengo

Sezioni principali del sito

La Vigor Carpaneto 1922 lotta ma cede alla capolista Castelvetro (2-1)


In terra modenese la formazione di Lucci subisce la prima sconfitta esterna della stagione pur tenendo testa alla prima della classe, ancora imbattuta in casa. I piacentini scivolano al terzo posto, raggiunti da Rolo e Colorno. Domenica arriva la Bagnolese

Una prova coraggiosa contro la capolista, con una squadra capace di soffrire dopo le difficoltà iniziali e di giocare la propria partita fino alla fine, pur dovendo arrendersi al triplice fischio. Nella nona giornata d'andata di Eccellenza, la Vigor Carpaneto 1922 cede 2-1 sul campo del Castelvetro al termine di novanta minuti densi di pathos. Non riesce, dunque, l'impresa alla formazione di Mino Lucci, con i modenesi che allungano in vetta alla classifica e mantengono l'imbattibilità casalinga. Per la Vigor, invece, è arrivato il primo ko esterno (il secondo della stagione), anche se i biancazzurri piacentini sono i primi ad aver segnato al Castelvetro davanti al proprio pubblico. Con questo passo falso, il Carpaneto scivola a - 6 dalla vetta e a -3 dal secondo posto, ora occupato in solitaria dalla Fidentina. Inoltre, Ruffini e soci sono stati agganciati alla terza piazza dal Rolo e dal Colorno a quota 18 punti.
Nel big match di giornata, la Vigor (orfana del terzino sinistro Barba, ancora infortunato dopo il malanno accusato nel riscaldamento di domenica scorsa contro la Casalgrandese) ha patito nella prima mezz'ora, poi - trovate le misure - è riuscita a giocare alla pari con la prima della classe, pareggiando i conti prima dell'intervallo e rispondendo alla marcatura locale. Nella ripresa, sull'1-1 il Carpaneto non ha beneficiato di un calcio di rigore apparso evidente, ma non fischiato dall'arbitro, per poi subire il 2-1 non senza responsabilità. Infine, l'assalto finale, con un'azione interessante per pareggiare i conti, ma che non è andata in porto.
La cronaca del match vede la squadra di Serpini rendersi pericolosa per prima al 13' con Tammaro, che non approfitta di una conclusione da buona posizione in area. Tre minuti dopo, la Vigor sfiora l'1-0: conclusione di Delporto, deviazione di piede di Tabaglio e palla che colpisce il palo. Nonostante l'occasione, il Carpaneto è in difficoltà e al 23' viene graziato da Napoli, che conclude sulla traversa non approfittando di un errore della difesa ospite. La pressione modenese trova risposte concrete al 29', quando il Castelvetro passa in vantaggio con Vernia, autore di una conclusione vincente dal limite dell'area. Dopo l'1-0, i locali continuano a spingere sull'acceleratore e Napoli sfiora il raddoppio. Chi non sbaglia, invece, è la Vigor che al 42' trova il pareggio con Armani, bravo a risolvere una mischia in area. Prima dell'intervallo, brividi con Vernia che sfiora il 2-1 targato Castelvetro.
Nella ripresa, al 65' il Carpaneto reclama un rigore: taglio di Delporto in area, con l'attaccante parmense che viene sgambettato al momento della conclusione, ma l'arbitro non è dello stesso avviso e lascia correre. Dieci minuti più tardi, il Castelvetro trova il 2-1 con Napoli che punisce un errore di marca ospite. Infine, l'occasione per la Vigor per pareggiare i conti: Caporali (subentrato ad Armani) serve Strozzi, che entra in area saltando il diretto controllore e da pochi passi dalla porta decide di metterla in mezzo anziché calciare, seppur da posizione un po' defilata. Per il Carpaneto, il prossimo impegno sarà casalingo: domenica arriva la Bagnolese.

CASTELVETRO-VIGOR CARPANETO 1922 2-1
CASTELVETRO: Tabaglio, Piacentini, Calanca, Tammaro, Farina, Vernia, Cozzolino S., Covili (81' Rubini), Mazzini, Cozzolino G., Napoli (89' Marani). (A disposizione: Pellitteri, Gantier, Bernabiti, Ricci, Cavalli). All.: Serpini
VIGOR CARPANETO 1922: Serena, Pignatiello (84' Girola), Strozzi, Alberici, Fumasoli, Lovattini, Bertelli, Armani (78' Caporali), Delporto, Ruffini, Perazzi (60' Compiani). (A disposizione: Filippini, Bersanelli, Dosi, Milosevic). All.: Lucci
ARBITRO: Villa di Rimini (assistenti Tomaino e Branca di Bologna)
RETI: 29' Vernia (C), 40' Armani (V), 75' Napoli (C)

Nella foto, un momento del match tra Castelvetro e Vigor Carpaneto 1922


Condividi su:
U.S.D. Vigor Carpaneto 1922 - Via San Lazzaro, 1 - 29013 Carpaneto P.no (PC) - P.IVA 01275680336

Home  |   Privacy  |   Cookies  |